Estetica dentale

Descrizione immagine

Per migliorare il sorriso, soprattutto in caso di alterazioni del colore dei denti o di piccole fratture (figura 1, in scuro il dente fratturato) o per ristabilire le giuste proporzioni dei denti in caso di usura, sulla superficie esterna dei denti possono essere applicate delle faccette (figura 3) in composito o in ceramica o in disilicato di litio (nella figura 4 la faccetta cementata).
Le faccette sono molto sottili (figura 3) e necessitano quindi di una preparazione minimamente invasiva dello smalto con un ridotto sacrificio di sostanza dentale (figura 2) .
 

Sbiancamento dentale

In studio vengono impiegate tecniche di sbiancamento dentale mediante l'applicazione di un gel a base di perossido di carbammide, previo isolamento delle gengive con diga di gomma.

L'intervento viene effettuato dopo una visita di controllo per  accertare l'eventuale presenza di carie (da curare prima del trattamento sbiancante) ed in ogni caso dopo una seduta di igiene orale, indispensabile per ottenere un risultato migliore, ricordando che il risutato finale รจ soggettivo e dipende dal tipo di smalto e dal colore dei denti prima del tattamento.