Conservativa

La conservativa è la branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dei denti affetti da patologia cariosa prima ancora che si sia verificato l'interessamento della polpa dentaria e mira alla ricostruzione della parte di dente andata distrutta dalla carie, mediante l'utilizzo di materiali completamente atossici e biocompatibili, quali i compositi.

Le ricostruzioni vengono generalmente effettuate "direttamente" in bocca. Quando invece la parte mancante del dente e' molto ampia e le parti residue non sono sufficienti a fungere da guida, si esegue una tecnica "indiretta"  in cui la ricostruzione viene eseguita - dopo avere rilevato l'impronta - dall'odontotecnico in laboratorio. Tale ricostruzione si chiama INTARSIO e viene applicato e cementato al dente, consentendo di ripristinare una corretta funzione unitamente ad un ottimo risultato estetico.

video dimostrativo di una terapia conservativa

dimostrativo intarsio

dente cariato (figura 1)

rinozione della dentina cariata e preparazione della cavità (figura 2)

intarsio - in oro in questo caso, ma può essere in composito o in ceramica- preparato in laboratorio odontotecnico dopo impronta (figura 3)

cementazione intarsio (figura 4)