Ortodonzia multibrackets

D r . s s a  C l a u d i a  M a l a r a

Prima e dopo trattamenti ortodontici eseguiti con tecnica fissa multibrackets  

Ortodonzia intercettiva

Il morso crociato

Il morso crociato o "Cross bite" è una malocclusione in cui i denti dell'arcata superiore occludono all'interno dei denti dell'arcata inferiore. Può colpire un singolo dente o più gruppi di denti e può essere monolaterale o bilaterale.

Questa malocclusione spesso si associa a deviazioni della mandibola ed è dovuto a conformazioni scheletriche che necessitano di essere corrette in età precoce.

 

Il morso aperto

Il morso aperto o "Open bite" è una malocclusione caratterizzata dal mancato contatto dei denti anteriori, spesso si associa a problematiche di tipo funzionale (problemi alla masticazione o alla fonazione).
All'origine di questa malocclusione ci possono essere cause genetiche, scheletriche, deglutizione atipica o abitudine viziata al succhiamento del ciuccio.

Intervenire precocemente durante la fase di crescita ossea consente di correggere le problematiche non solo dentali ma funzionali e scheletriche. 

Trattamento ortodontico intercettivo di una malocclusione in cui si combinavano morso aperto e morso incrociato 

Il morso profondo

Il morso profondo o "Deep bite" è una malocclusione in cui i denti anteriori dell'arcata superiore coprono per gran parte o totalmente i denti dell'arcata inferiore. 
Spesso si accompagna ad un iposviluppo mandibolare; intervenendo in età evolutiva si può risolvere il blocco anteriore dato dalla posizione dei denti e favorire la fisiologica crescita mandibolare

Casi clinici ortodonzia invisibile

Diastemi

I diastemi sono quegli spazi che si possono creare fra due denti vicini. In questo caso i diastemi presenti sugli incisivi superiori sono stati chiusi mediante trattamento ortodontico con allineatori trasparenti.